/ Le tradizioni del Don

Le tradizioni del Don

In Russia esistono molte regioni che hanno una storia antica e si vantano delle loro tradizioni locali e delle loro bellezze, dei loro  programmi folkloristici ed etnografici unici, dei loro paesaggi naturali variegati, dei posti di villeggiatura sani e puliti, degli abitanti allegri ed ospitali. Tra queste la regione di Rostov occupa un posto particolare.
 
Parte fondamentale della popolazione entrata nel 1920 nella regione dell’Armata del Don furono i cosacchi. I discendenti dei cosacchi del Don, i quali vivono oggi non solo in Russia ma in tutto il mondo, conservano fedelmente le tradizioni dei padri, moltiplicando le loro gesta gloriose...
 
Essere cosacco – fratellanza di persone unite da un’unica condizione d’animo, da una stessa morale pubblica ed individuale. 
Cosacchi – popolo che ha una sua propria cultura, una propria storia ed una propria memoria. 
I cosacchi hanno sempre servito la terra natia, la Santa Russia, il proprio popolo ed il proprio Governo.
Le tradizioni ed i riti dei cosacchi sono strettamente legati ad un particolare stile militare della loro vita alla loro condizione quotidiana, alla religione. I cosacchi non cominciavano nulla senza una preghiera ed una benedizione.
 
I riti e le tradizioni dei cosacchi si sono conservati nel loro folklore.

 
Scroll Up